Questo caso si utilizza solitamente per le ditte individuali che hanno l'iscrizione all'ENPAM.

Procedimento

Verificare che i dati delle sezioni "Intestazione" e "Destinatario" siano compilati in ogni voce correttamente.

Nella sezione di "Dettaglio" utilizzare solamente il pulsante "AGGIUNGI RIGA CALCOLATA" evidenziato in figura.


All'interno del pannello che si porrà davanti compilare i seguenti campi prendendoli dalla fattura pro-forma di TeleRicetta:

  • Lordo mese - Il lordo del mese di competenza dalla fattura pro-forma di TeleRicetta
  • Quota a carico assistito - la quota a carico assistito dalla fattura pro-forma di TeleRicetta
  • Importo dodicesimo anno - il budget assegnato dall'ASP diviso sui 12 mesi dell'anno
  • Percentuale quota medico socio (default 100%) - la percentuale di quote della società appartenenti a medici (che quindi devono versare l'ENPAM)
  • Descrizione linea - il nome della linea da inserire in fattura
  • Soggetto a ritenuta IRPEF - da spuntare per applicare la ritenuta d'acconto


Una volta compilati questi campi, cliccare il pulsante "CALCOLA VALORI" e verificare che "IMPORTO CALCOLATO ENPAM" corrisponda a ciò che l'ASP suggerisce.

Se i dati corrispondono allora cliccare "AGGIUNGI ALLA FATTURA".

Fatto ciò si può chiudere questa finestra e passare alla sezione successiva "Dati Generali" dove si dovrà spuntare la voce "Inserisci dati ritenuta nel documento" e bisognerà verificare che il valore di "Importo ritenuta" corrisponda a quello che l'ASP suggerisce.

Created with the Personal Edition of HelpNDoc: Easy CHM and documentation editor