Per entrare nel modulo dedicato alla fatturazione elettronica è necessario utilizzare il menù in alto di TeleRicetta nella sezione Moduli e selezionando M1 - Fattura PA.


Il modulo di TeleRicetta per la fatturazione elettronica ha due tipologie di configurazione: chi invia il file della fattura tramite TeleRicetta e chi ha scelto di utilizzare un altro sistema.

In entrambi questi casi il processo di creazione del file è il medesimo, cambierà solamente il processo di invio alla fine.


NB: la combinazione delle voci che compongono la vostra fattura elettronica è dipendente dalla vostra forma societaria (Azienda o Ditta Individuale) e alla vostra provincia di appartenenza; è importante che facciate riferimento alle comunicazioni ricevute dall'ASP tramite PEC per capire in quale casistica ricadete.

Creazione di una fattura elettronica

Dalla schermata iniziale del modulo selezionare la voce "CREA NUOVA FATTURA"


Così facendo avvieremo la procedura guidata di creazione della fattura elettronica.

Abbiamo suddiviso i numerosi campi della fattura in 6 macro aree (sulla sinistra) che ora andremo ad analizzare singolarmente.

Sezione 1 - Intestazione


I campi contenuti in questa sezione fanno riferimento allo studio specialistico che sta emettendo la fattura (chiamato Cedente Prestatario); questi campi vengono tutti precompilati da TeleRicetta secondo quanto riportato nella sezione di impostazioni del programma.

Nella parte bassa della schermata, invece, troviamo i dati del servizio di trasmissione della fattura elettronica. Qui saranno riportati i dati di chi firmerà digitalmente la fattura e la invierà al SDI (sistema di interscambio). Esempi di compilazione possono essere, ad esempio, i dati di Aruba, Agyo, Legalmail, etc...

Sezione 2 - Destinatario


In questa sezione vengono elencati i campi relativi al destinatario della fattura (es: l'ASP o un'altra azienda), anche in questo caso i dati vengono precompilati da TeleRicetta secondo quanto impostato nell'apposita sezione delle impostazioni.

Sezione 3 - Dettagli

Questa sezione contiene le righe della fattura; quali righe si debbano inserire all'interno della fattura può variare a seconda del distretto ASP di appartenenza.


Cliccando il bottone "AGGIUNGI RIGA CALCOLATA" viene avviata la procedura guidata per la creazione delle righe di dettaglio


Ecco i 3 esempi:


Altrimenti cliccando il bottone "Aggiungi nuova riga" verrà avviata la procedura per l'inserimento manuale delle varie righe di dettaglio.


Ecco l'esempio:


Sezione 4 - Dati Generali

Questa sezione contiene le seguenti informazioni:

  • Dati generali documento: Qui si può selezionare la tipologia di documento (es. fattura, nota di credito, nota di debito, etc..) e il numero fattura; quest'ultimo dato verrà proposto in automatico dal programma seguendo la logica di un contatore
  • Dati ritenuta: Spuntando la casella "Inserisci dati ritenuta nel documento" si attiva il calcolo della ritenuta d'acconto.
  • Dati bollo: Spuntando la casella "virtuale" si attiva l'inserimento del bollo virtuale.
  • Dati cassa previdenziale: Qui verrà inserito il calcolo della cassa previdenziale (es: ENPAM). Può essere gestito manualmente attraverso i bottoni "Elimina riga selezionata" e "Aggiungi nuova riga" presenti sotto il riquadro


Scorrendo la finestra verso il basso comparirà la sezione per inserire i dati dell'ordine d'acquisto - NSO



Qui le istruzioni su come compilare correttamente la sezione: Ordine d'acquisto - NSO

Sezione 5 - Totali

In questa sezione il programma espone semplicemente i calcoli effettuati dopo le impostazioni precedenti.

Sezione 6 - Pagamento

In questa sezione potremmo inserire i dati relativi al pagamento che l''ASP effettuerà.

Invio della fattura

Una volta terminata la compilazione cliccare il tasto "GENERA ANTEPRIMA", così facendo verrà creata la fattura.

Invio esterno

Se inviate le fatture elettroniche con software esterni allora cliccate il bottone "VISUALIZZA FATTURE XML" per poter esportare la fattura appena creata.

Invio con TeleRicetta

Se inviate le fatture elettroniche con TeleRicetta allora tornate nella schermata principale del modulo M1 - Fattura PA e cliccate con il tasto destro sulla fattura appena creata (sarà quella in cima alla lista)

Si apriranno un paio di finestre di dialogo che chiederanno conferma.

Confermate e procedete con l'invio della fattura.

Created with the Personal Edition of HelpNDoc: Create cross-platform Qt Help files